Fronte del Palco
 

Cosenza, “5 Giorni di Musica contro le mafie”dall’11 al 15 dicembre: ci sarà anche Levante

Ci sarà anche Levante tra i protagonisti della terza edizione di '5 Giorni di Musica contro le mafie' in programma a Cosenza dall'11 al 15 dicembre. Insieme agli Ex-Otago e a Diodato, anche la cantautrice siciliana è invitata alla sera del 15 dicembre sul palco del Teatro Morelli a ritirare il premio speciale per la canzone 'Non me ne frega niente', che - attraverso l'energia delle parole su un ritmo incalzante - invita le persone a muoversi, e non solo a commuoversi, ad alzarsi e staccarsi dalle finestre affacciate sull'asettica piazza virtuale dei social network, per tornare fisicamente per le strade, criticando senza mezzi termini l'apatia, il giudizio non costruttivo e il disinteresse sociale. Nel grande cartellone di eventi, spettacoli, concerti, mostre, incontri, spiccano i nomi del magistrato anti-ndrangheta Nicola Gratteri e dello sceneggiatore e giornalista Claudio Fava. La novità di questa terza edizione sta nella predominanza della presenza femminile tra gli ospiti, che è assoluta per gli show-case musicali, inaugurati dalla cantautrice Erica Mou alla sera dell'11 dicembre.