Fronte del Palco
 

"Omaggio alla città di Vibo Valentia": il 20 ottobre concerto solidale

Si intitola "Omaggio alla città di Vibo Valentia" l'evento che unisce musica, cultura e solidarietà in programma per sabato 20 ottobre alle ore 18 al Pala Valentia. L'iniziativa, nata su impulso della Callipo Calabria Volley Vibo Valentia, del Rotary Club Vibo Valentia-Hipponion e del Sistema Bibliotecario Vibonese , prevede il concerto del Maestro Roberto Giordano, un talentuoso pianista apprezzato a livello internazionale, che emozionerà il pubblico con le musiche di Robert Schumann e Claude Debussy.

"Si tratta di un evento di particolare pregio per Vibo Valentia, un artista calabrese espressione del nostro territorio, già conosciuto nel mondo della musica e apprezzato a livello internazionale come esempio di successo ottenuto con impegno, sacrificio, competenza, valori fondamentali da trasmettere alle giovani generazioni e per sensibilizzare il territorio sull'importanza della cultura come valore strategico di crescita e condivisione ", dichiara Michelangelo Miceli Presidente Rotary Club Vibo Valentia-Hipponion. Il ricavato del concerto, su desiderio del Maestro Giordano, sarà devoluto per un'azione solidale per l'infanzia della città di Vibo Valentia come messaggio di speranza per i cittadini di domani.

"Siamo un territorio ricco di eccellenze gastronomiche, la terra del Parco delle Serre, dell'archeologia, dei musei. Si ha la sensazione che volendo tutto potrebbe cambiare per il meglio. Per cercare di ridare fiducia e orgoglio ai nostri concittadini, per spingerli in futuro ad essere più responsabili e protagonisti nella scelta del loro destino, abbiamo organizzato questo concerto. Fare delle cose belle può aiutare tutti. Non sarà, quindi, solo un grande evento musicale ma un atto di amore per la città e di speranza per il suo futuro. Per questo motivo auspichiamo una grande partecipazione da parte di tutta la comunità", dichiara Gilberto Floriani, responsabile delle attività culturali del Sistema Bibliotecario Vibonese.

"Anche il PalaValentia vuole essere un simbolo del cambiamento nella nostra città, uno spazio da restituire ai cittadini non solo per gli eventi sportivi, che ci auguriamo possano essere per tutti noi motivo di orgoglio e di grande soddisfazione, ma anche per diffondere energia positiva, arte e cultura, che è l'anima stessa di questa serata", afferma Cinzia Ieracitano della Callipo Calabria Volley Vibo Valentia.