Reggio Calabria
 

Reggio, aggressione e rapina a coppia di fidanzati sul lungomare di Catona: arrestati due giovani

coltello rapinacatonaL'attività di intensificazione del controllo del territorio e di contrasto della criminalità diffusa, disposta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, ha consentito di effettuare l'arresto in flagranza di reato di rapina aggravata in concorso nei confronti di A.G.R. classe 1996 e R.S. classe 1999. Nella serata di ieri, presso il lungomare di Catona, due malviventi, uno dei quali armato di coltello, hanno aggredito e rapinato una coppia di giovani fidanzati che erano appartati a bordo della loro autovettura.

Le due vittime hanno immediatamente contattato la Polizia di Stato e, in pochi minuti, personale dell'Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, in servizio di Volante, ha raggiunto il luogo della rapina, prestando i dovuti soccorsi e chiarendo la dinamica dell'evento. Assunte le primissime informazioni, gli equipaggi hanno iniziato le ricerche ed il conseguente inseguimento dei due malviventi che sono stati tempestivamente individuati e fermati in via Valle del Canale di Catona, a circa cento metri dal luogo della rapina. Alla vista delle Volanti, i due malviventi hanno tentato di liberarsi del coltello usato per la rapina, circostanza che non è sfuggita agli Agenti che, dopo una attenta e precisa ricognizione, hanno rinvenuto anche un passamontagna ed un paio di guanti. I due rapinatori, quindi, sono stati arrestati in flagranza di reato e, su disposizione dell'autorità Giudiziaria competente, sottoposti alla misura degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del giudizio direttissimo.