Reggio Calabria
 

Reggio, Castorina e Serranò: “La sicurezza stradale è centrale nell’agenda cittadina”

«Sicurezza al centro dell'agenda urbana cittadina»: queste le dichiarazioni del Capogruppo del Pd Antonino Castorina e del consigliere comunale Pd, Paola Serranò che affermano: « il potenziamento dei controlli da parte della Polizia Municipale nelle zone a rischio, principalmente nelle arterie di collegamento ad alta densità di traffico, la riqualificazione dello spartitraffico situato in coincidenza degli Ospedali Riuniti con il ripristino della segnaletica stradale, rientrano nella precisa volontà di restituire la normalità in città in quelle zone che principalmente nelle ore di punta sono vittime del caos più totale».

«Risulta evidente - affermano i due consiglieri comunali del Partito Democratico - che l'accessibilità e la sicurezza del transito di pedoni e autovetture nei pressi dei presidi sanitari è elemento imprescindibile a cui non si può rinunciare».

«Siamo consapevoli che - affermano Castorina e Serranò - il cammino da fare è lungo e che tante sono le emergenze che vanno affrontate a partire dal rispetto delle regole che spesso e volentieri vengono violate».

«Saremo di stimolo - affermano i due esponenti della maggioranza - affinchè possano essere potenziati i controlli nella lotta all'abusivismo commerciale, vengano implementate le sanzioni avverso il parcheggio selvaggio specie nelle zone del centro storico e la segnaletica stradale possa essere rinnovata nelle zone ove ancora è precaria.