Reggio Calabria
 

Siderno: domani alla 9:30 la manifestazione “Difendiamo l’articolo 3”

Il gran giorno è giunto.

Domani mattina, mentre i cittadini di Lombardia e Veneto recheranno alle urne per esprimere la propria preferenza in merito al referendum per l'autonomia delle due regioni, la Locride si mobiliterà con una manifestazione che faccia da contraltare agli egoismi territoriali dei governatori padani.

Alle ore 9:30, presso la Sala del Consiglio Comunale di Siderno, si terrà infatti un incontro che, introdotto dai saluti del sindaco Pietro Fuda e del Presidente del Comitato dei Sindaci della Locride Rosario Rocca, avrà come relatore principale il direttore editoriale del settimanale Riviera Ilario Ammendolia. Molti saranno i politici che hanno deciso di aderire alla manifestazione e che parteciperanno al dibattito che si svolgerà presso il Municipio di Siderno.

Hanno già aderito:

Pino Aprile scrittore meridionalista;

Mimmo Gangemi scrittore;

Mimmo Lucano sindaco;

Rosario Rocca presidente comitato dei sindaci;

Mario Filocamo magistrato;

Vittorio Daniele docente universitario;

Don Giuseppe Svanera parroco;

Giuseppe Ferrara docente Università di Napoli;

Vito Perruccio dirigente scolastico;

Pietro Fuda sindaco;

Giovanni Calabrese sindaco;

Mario Diano operatore turistico;

Giuseppe Grenci sindaco;

Giampaolo Catanzariti avvocato;

Lina Furfaro scrittrice;

Pier Paolo Zavattieri sindaco;

Mimmo Panetta esponente della "Sinistra";

Cesare DE Leo sindaco;

Domenico Vestito sindaco;

Franco Mittica, già sindaco Platì;

Sisì Napoli medico;

Pasquale Brizzi sindaco;

Franco Cuzzola sindaco;

Marisa Romeo professoressa;

Aurelio Pelle già sindaco di San Luca;

Bruno Bartolo associazione culturale San Luca;

Geppo Femia avvocato

Francesco Candia presidente sindaci della Locride;

Caterina Furfaro sindaco

Maria Giovanna Cogliandro direttrice "Riviera

Mimmo Congiusta ;

Domenico Racco;

Antonella Ieraci protezione civile

Andrea Vaccaluzzo operatore sociale

Francesco Talia

Michele Maduli dirigente scolastico in pensione

Nicola Gargano

Gabriele Alvaro primario medico ospedale Catanzaro

Francesca Prestia artista

Andrea Lancia commercialista

Sebastiano Costanzo

Francesco Cagliuso consigliere comunale

Andrea Marino presidente consiglio comunale Monasterace

Silvana Loccisano maestra lodiana

Cosimo Sframeli giornalista scrittore

Antonella Avellis avvocato

Adele Falcone professoressa

Domenico Gattuso docente Università Mediterranea

Candeloro Imbalzano già consigliere regionale

Ninì Sprizzi già consigliere regionale

Antonio Cotrona

Rosario Vladimir Condarcuri

Antonio Altomonte

Menella Potenza già direttrice Biblioteca

Antonio Larosa

Fracesco Calvi segreario comunale in pensione

Santoro Romeo sindacalista

Silvio Frascà "Possibile" costa dei gelsomini;

Giusepe Murdaca

Bruno Marando Ass. calabresi Lecco

Carmine Bruno

Tito Albanese

Vincent Aquino

Bruno Morgante

Gianni Bruzzaniti

Celestino Gagliardi

Vincenzo Bombardieri

Iolanda Filocamo

Alfredo Mediati

Cosimo Romeo

Ninni Speranza

Domenico Cavallo

Vanni Eliometri

Paolo Fragomeni

Margherita Silipo

Domenico Nunnari

Domenico Aquino

Carmelo Raffaele Scarfò

Valentina Femia giornalista

Antonio Morfea dirigente scolastico

Angela Robbe presidente lega delle cooperative

Cosimo Pellegrino - presidente ALB Siderno

Giuseppe Giarmoleo

Franco Crinò

Mimmo Bova

Mimmo Calabrò

Giorgio Imperitura

Walter Scerbo

Francesco Macrì

Ercole Macrì

Giuseppe Oppedisano

Franco Martino

Mammoliti Peppe

Pino Mammoliti - Locri

Femia Geppo

Pino Vumbaca

Stefano Raschellà

Vumbaca Michele

Maria Teresa Fragomeni

Sebi Romeo

Barbara Panetta

Antonio Carneri

Domenico Lupis

Maria Macrì