Reggio Calabria
 

Oppido Mamertina – Sala vescovile: il Prefetto Michele di Bari incontra il Vescovo e il clero diocesano

Il Prefetto Michele di Bari ha incontrato nella mattinata dello scorso 11 gennaio, presso la Sala Vescovile di Oppido Mamertina, alla presenza di S.E.R. Mons. Francesco Milito, Vescovo della Diocesi di Palmi- Oppido Mamertina ,i sacerdoti diocesani, nell'ambito degli approfondimenti tematici rivolti al clero.

L'incontro è stato un'occasione di confronto e di analisi sulle problematiche dei Comuni della Piana e sulla situazione del territorio diocesano in generale, connotato dalla pervasiva presenza della criminalità organizzata che toglie respiro al tessuto socio-economico.

Il Vescovo, aprendo i lavori, ha ringraziato il Prefetto per la sua vicinanza alle Comunità locali e per l'incisiva azione dispiegata fin dal suo insediamento.

Il Prefetto, nel suo intervento, dopo aver tracciato un quadro delle criticità , ha affrontato il tema dell'impegno che deve accomunare le Istituzioni e la Chiesa per la crescita civile e culturale del territorio, all'insegna della legalità. " Ora più che mai – ha affermato di Bari – si avverte l'esigenza di proseguire su percorsi paralleli per realizzare un progetto unitario contenente una vibrante azione educativa e culturale, congeniale all'azione pastorale di una chiesa di frontiera dove nulla è perduto. La cultura della legalità deve indossare non più gli abiti della proclamazione dei principi ormai unanimemente conosciuti quanto quelli dell'attuazione delle scelte improntate a legalità ed alla proficua collaborazione."


Il Prefetto - concludendo il suo intervento – ha evidenziato, altresì, l'impegno della Chiesa nell'ambito sociale a sostegno di quanti si trovano in situazioni di difficoltà, sottolineando il ruolo aggregativo delle parrocchie, i cui oratori sono veri e propri laboratori di educazione ai valori dell'accoglienza, della solidarietà, del dialogo e del rispetto dell'altro.