Reggio Calabria
 

Tappa reggina per Caparezza. Al Palacalafiore il prossimo 14 Febbraio

CaparezzaIl nuovo tour di Caparezza fa tappa anche a Reggio Calabria. Un evento unico messo a segno dalla Esse Concerti Srl che vedrà il noto artista al PalaCalafiore di Pentimele il 14 Febbraio. Il cantautore e rapper pugliese di "Prisoner 709", dopo il successo della prima tranche del suo live che ha registrato meritati sold-out, ha deciso di tornare ad esibirsi dal mese prossimo con altri concerti che toccheranno ben dieci città italiane. Il rapper italiano ha pubblicato il suo nuovo album "Prisoner 709", ambizioso e politico, lo scorso 15 settembre registrando sin da subito, ampi consensi da pubblico e critica. Da qui, l'esigenza di aggiungere dieci nuove date al tour con il quale porterà il suo ultimo lavoro in giro per l'Italia. Michele Salvemini (questo è il vero nome di Caparezza) continua con i suoi lavori discografici a volare altissimo conquistando un pubblico eterogeneo.

"Sarà uno show potentissimo – afferma il rapper di Molfetta - Con questo album ho riscoperto la creatività e artisticamente è come se stessi vivendo quasi una seconda giovinezza. C'è una sorta di legame con il primo album che era molto incentrato sulla mia persona ma in maniera molto più acerba – continua Caparezza – "Prisoner 709", dopo tanti dischi spesi a parlare di altro, è sicuramente quello più autobiografico e maturo di tutti".
Il titolo dell'album deriva dall'esperimento che fece il professore Philip Zimbardo nel 1971, trasformando un'ala dell'università in un carcere e dando i ruoli di detenuti e guardie ai suoi studenti. Caparezza ha preso infatti ispirazione dal "Prigioniero 819", cambiando però il numero in 709. L'album rappresenta la "prigionia mentale" in cui l'artista si sente intrappolato dall' acufene che lo ha spinto a porsi diverse domande esistenziali e a condividerle con i suoi fans. Da alcuni giorni è partita la prevendita su TicketOne e in tutti i canali abilitati alla vendita.