Reggio Calabria
 

Muore Mommo Tripodi, il cordoglio della Filt Cgil

"Con la morte di Mommo Tripodi scompare un pezzo di storia della Calabria, della Piana di Gioia Tauro e della provincia di Reggio.
Sin dagli anni 50 è stato un punto di riferimento certo per gli ultimi, i braccianti, i lavoratori". Lo scrive la Filt Cgil in una nota.

"In anni difficili è stato segretario della Federbraccianti-CGIL e componente della segreteria provinciale della CGIL reggina. Il suo impegno è continuato nella politica assumendo diversi incarichi nel Partito comunista italiano diventandone deputato e senatore. Dopo lo scioglimento del PCI e la nascita del PDS aderì a Rifondazione comunista. E' stato per tanti anni apprezzato sindaco di Polistena facendola diventare una città esempio di buon governo.
La Filt-CGIL Calabria esprime il proprio cordoglio stringendosi attorno alla moglie ed ai figli Michelangelo, Tina e Ivan".