Reggio Calabria
 

Corteo dei sindaci a Caulonia: “Ripristinare Ponte Allaro”. Magorno: “Mercoledì incontro con sottosegretario"

Manifestazione ponte Allaro14 aprile"Su e giù per la Calabria. A Caulonia in marcia con i Sindaci per il ponte Allaro. Questo pezzo di Calabria non può restare isolato. Il mio impegno per risolvere i problemi della mia terra. Mercoledì insieme ai Sindaci incontreremo il sottosegretario Umberto Del Basso de Caro". Così il Senatore Pd, Ernesto Magorno, che questa mattina ha partecipato alla manifestazione dei Sindaci per il ponte Allaro a Caulonia (RC).

Un gruppo di sindaci della Locride ha indetto una manifestazione di protesta, nell'ambito della quale si é svolto anche un corteo, per sollecitare il ripristino del ponte sulla fiumara Allaro, lungo la statale 106 jonica, nel territorio di Caulonia. A causa dell'impossibilità di utilizzare il ponte, sostengono i sindaci che hanno dato vita alla protesta, i cittadini subiscono gravi disagi. Una questione, sostengono ancora i primi cittadini, che si trascina da anni e per risolvere la quale serve una forte mobilitazione delle istituzioni. Alla protesta ha aderito il senatore del Pd Ernesto Magorno, che si é unito al corteo promosso dai sindaci

 

"Mercoledì incontreremo il sottosegretario alle Infrastrutture, Umberto Del Basso De Caro, per avere risposte certe sulla ultimazione dei lavori del ponte sul fiume Allaro. Si tratta di un'opera attesa e molto importante, per garantire servizi e mobilità a un intero comprensorio della Calabria".

Il senatore del Pd, Ernesto Magorno, stamattina – insieme a Giovanni Puccio, coordinatore Pd della provincia di Reggio Calabria -ha preso parte alla manifestazione, che si è tenuta a Caulonia, organizzata dalla sindaca Caterina Belcastro, insieme a sindaci e amministratori dello Jonio reggino, ai rappresentanti dei comitati civici e delle organizzazioni sindacali, uniti e determinati nel rivendicare le prerogative e le istanze del territorio. Ilsit in ha avuto lo scopo preciso di affermare il diritto alla mobilità e richiamare una doverosa attenzione da parte delle istituzioni responsabili: "Siamo di fronte – ha detto il senatore del Pd – a un insopportabile ritardo nella realizzazione dell'attraversamento del fiume Allaro che sta paralizzando e isolando la Locride a nord con evidente disagio per tutti e soprattutto per i comuni al confine tra Reggio e Catanzaro".