Reggio Calabria
 

"Lavoro e dignità", il 18 maggio convegno a Mosorrofa (RC)

Il Consiglio Pastorale e l'Azione cattolica della parrocchia San Demetrio in Mosorrofa, insieme al Movimento Lavoratori di AC della diocesi di Reggio Calabria-Bova, organizzano per venerdì 18 maggio c.a. un convegno sul mondo del lavoro sul tema: " Lavoro e/è dignità" . La e (sia congiunzione che verbo), sta ad indicare l'inscindibile nesso tra lavoro e dignità. Volendo sottolineare questi aspetti, partendo dal pensiero di Papa Francesco è stato chiamato a relazionare sull'argomento il giornalista Enzo Romeo, caporedattore vaticanista del TG2. Enzo Romeo è nato a Siderno e qui ha trascorso la sua giovinezza, per cui conosce bene sia i drammi che le potenzialità della nostra terra. A lui è stato chiesto di declinare le parole del Papa sul mondo del lavoro nella nostra realtà dove spesso il lavoro o non c'è oppure è sfruttato o usato come merce di scambio per schiavizzare e rendere succubi le persone. Tutto questo non da dignità al lavoratore, è la negazione del binomio Lavoro - Dignità. Il 16 gennaio 2016, nell'aula Paolo VI, Papa Francesco affermava "il lavoro è una vocazione, perché nasce da una chiamata che Dio rivolse fin dal principio all'uomo, perché "coltivasse e custodisse" la casa comune (cfr Gen 2,15). Così, nonostante il male abbia corrotto il mondo e anche l'attività umana, «nel lavoro libero, creativo, partecipativo e solidale l'essere umano esprime e accresce la dignità della propria vita» (Esort. ap. Evangelii gaudium, 192)." Per rispondere bene a questa vocazione Papa Francesco suggeriva tre parole: Educazione, Condivisione, Testimonianza.
L'incontro si terrà a MOSORROFA VENERDI 18 MAGGIO ALLE ORE 18.00 presso la CHIESA PARROCCHIALE SAN DEMETRIO. Il convegno è organizzato in memoria di don Demetrio Cutrupi, parroco a Mosorrofa da 1962 al 1988, fondatore dell'" Eco di Mosorrofa" e autore del libro "Storia di Mosorrofa".