Reggio Calabria
 

Reggio, il 29 Maggio la“Giornata della Dante”

La Società "Dante Alighieri" Nazionale, autorevolmente guidata dal Prof. Andrea Riccardi, ha stabilito che tutti i Comitati "Dante" sparsi nel mondo (c. 500) utilizzino la data del 29 Maggio per organizzare una ricorrenza celebrativa del Padre della lingua italiana.

Il Comitato Locale della "Dante" di Reggio Calabria ha inteso dare a tale ricorrenza un'occasione d'incontro con il mondo della scuola della Città Metropolitana, nel riuscito tentativo di coinvolgere gli studenti, invitandoli a riflettere sulla poetica dantesca.

La manifestazione verrà celebrata presso l'Auditorium "Nicola Calipari" del Consiglio Regionale, martedì 29 Maggio, alle ore 10.00, e vi parteciperanno il Presidente del Consiglio Regionale on. Nicola Irto, il Sindaco della Città metropolitana Avv. Giuseppe Falcomatà e la Responsabile del Settore scuole dell'Area Territoriale di Reggio dott.ssa Pasqualina Zaccaria.

L'argomento proposto per il corrente anno riguarda il tema del libero arbitrio, tratto dal XVI° canto del Purgatorio. Su tale rilevante aspetto, dai contenuti etico-antropologici, costitutivi della concezione dantesco-tomistica in cui i cieli iniziano i movimenti corporei, ma non influiscono sui moti dell'intelligenza e della volontà di ognuno, che rimane libera di operare secondo intendimento personale, si soffermeranno gli studenti finalisti del Liceo classico "T. Campanella", del Liceo Scientifico "A. Volta", dell'I.S. "Nicola Pizi" di Palmi, del Liceo Scientifico "L. da Vinci", dell'I.T.C. "Raffele Piria", del Liceo "Repaci-Nostro" di Villa S. Giovanni.

Si tratta di studenti di Istituti Secondari di Secondo grado, ricadenti sul territorio metropolitano, tutti destinatari del concorso "Dante".

Una idonea Commissione, presieduta dalla Prof.ssa Angela Ambrosoli e composta dal Prof. Daniele Castrizio e dalla Prof.ssa Francesca Neri, ha provveduto a effettuare la selezione di tutti gli studenti concorrenti. Nel corso della manifestazione saranno resi noti i nominativi degli studenti vincitori di quest'anno, per i quali sono previsti significativi premi: tablet, ebook, targhe, cofanetti di libri offerti dalla Casa Editrice "Città del Sole", attestati di partecipazione.

Il concorso sulla complessa tematica dantesca è stato destinato anche agli studenti delle scuole secondarie di primo grado. Sono stati selezionati gli elaborati dell'I.C. "S. Luca- Bovalino", di "Cassiodoro- Don Bosco" di Pellaro, di "Campo Calabro-S.Roberto", cui verranno rilasciati premi e attestati.

Gli studenti vincitori delle scuole secondarie di 2° grado verranno ricevuti a Roma nella sede della Dante Nazionale dal Presidente A. Riccardi e dal Segretario Generale dr. Alessandro Masi.

PROGRAMMA

Saluti:

Prof. A. Vecchio Ruggeri – Presidente Comitato Dante

Prof. Salvatore Berlingò – Rettore Università per Stranieri

On. Nicola Irto – Presidente Consiglio Regionale

Avv. Giuseppe Falcomatà – Sindaco Città di Reggio Cal.

Dott.ssa Pasqualina Zaccaria- Coord. Ufficio Scol. Prov.

Proiezione di Stralci della " Divina Commedia"

Dal film In Viaggio con Dante di L. Lambertini

Concorso riservato a studenti di 1° e 2° Grado

Cerimonia di premiazione degli Studenti :

· Interventi degli studenti premiati

· Commenti della Commissione giudicatrice

· Intermezzo musicale eseguito dagli Studenti dell'I.C. "Alvaro-Gebbione" di Reggio Calabria