Reggio Calabria
 

A Reggio Calabria il 36% dei giovani non studia e non lavora

giovaniriuniti"Nel 2016, in media il 24,3% dei giovani tra i 15 e i 29 anni non ha lavorato né studiato". Lo rileva l'Istat nel report sulle 'misure del benessere equo e sostenibile dei territori'. I cosiddetti Neet ('not in education, employment or training'), spiega l'Istat, "sono il 17% al Nord, il 20,4% al Centro e il 34,2% nel Mezzogiorno, con evidenti differenze tra le province di tutte le aree geografiche", raggiungendo valori tra i più elevati "nelle città metropolitane di Palermo (41,5%) Catania (40,1%), Messina (38,5%), Napoli (37,7%) e Reggio Calabria (36,8%)".