Reggio Calabria
 

Ndrangheta: sgomberata lavanderia confiscata nel Reggino

Un immobile adibito a lavanderia, in via Nino Bixio a Melito porto Salvo (Reggio Calabria), confiscato ad una famiglia ritenuta vicina alla 'ndrangheta, questa mattina e' stato sgomberato nel corso di una operazione delle forze dell'ordine. Il bene, gia' destinato dall'Agenzia nazionale per l'amministrazione dei beni sequestrati e confiscati alla criminalita' organizzata al Comune di Melito Porto Salvo, e' stato liberato dall'occupazione abusiva e consegnato al rappresentazione derll'amministrazione comunale. "Le operazioni - rendo noto la prefettura di Reggio Calabria - si sono svolte senza turbative all'ordine pubblico".