Reggio Calabria
 

Continua la prenotazione di Istituti Scolastici di tutta la regione per il ritorno in Calabria della straordinaria Opera Musical “La Divina Commedia”

Continua la prenotazione di Istituti Scolastici di tutta la regione per il ritorno in Calabria della straordinaria Opera Musical "La Divina Commedia" di Mons. Marco Frisina.

La grande Opera musicale originale, a dieci anni dalla prima assoluta, tornerà al Palacalafiore di Reggio venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre 2018 (unica tappa calabrese) con spettacoli mattutini alle ore 10.15 per le Scuole e serali alle ore 21.00 per tutti.
Da Cosenza a Monasterace, da Nicotera a Locri, ecco l' elenco degli Istituti scolastici già pronti ad invadere il Palacalafiore: Istituto d'Istruzione Superiore Lucrezia della Valle di Cosenza, Liceo Mazzini di Locri, Istituto Comprensivo Monasterace/Riace/Stilo/Bivongi di Monasterace, Scuola Secondaria di I grado di Limbadi-Nicotera, Istituto Omnicomprensivo B. Vinci Plesso ITI di Nicotera, Liceo Classico B. Vinci di Nicotera, Istituto Comprensivo Pagano di Nicotera, Istituto Comprensivo Statale San Francesco di Palmi, Liceo Statale Rechichi di Polistena, Istituto comprensivo Scopelliti Green di Rosarno, Istituto R. Piria di Rosarno, Istituto Superiore Gemelli/Careri di Oppido Mamertina, Istituto Comprensivo Galilei/Pascoli di Reggio C., Liceo Scientifico Leonardo da Vinci di Reggio C., Istituto Comprensivo di Scandale, Istituto Monteleone/Pascoli di Taurianova. Al Leonardo da Vinci di Reggio spetta il primato di partecipanti con circa 700 studenti.

Per gli spettacoli mattutini riservati agli Istituti Scolastici di qualsiasi grado, il prezzo dei biglietti è di euro 14,50 a studente, oltre alla gratuità per un docente ogni 15 studenti. Per prenotare e partecipare a queste repliche del mattino, è necessario rivolgersi esclusivamente all'organizzazione, telefonando ai numeri 0968441888, 3484504430, oppure scrivendo alla mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . Tutte le informazioni sono reperibili ai siti www.ruggeropegna.it e www.divinacommediaopera.it, da cui si può pure scaricare la scheda di partecipazione nell'apposita area "Progetto scuola".

L'evento fa parte di "Fatti di Musica 2018", la trentaduesima edizione del Festival del Live d'Autore ideato e diretto da Ruggero Pegna, che ogni anno presenta in Calabria alcuni dei concerti e spettacoli più attesi della stagione, premiandoli con il Riccio d'Argento del celebre orafo Gerardo Sacco, con la collaborazione dell' Assessorato alla Cultura della Regione Calabria e del Comune di Reggio Calabria. L'imponente spettacolo sarà premiato come Migliore Produzione di Opera Musicale Moderna del 2018.

L'appuntamento con le grandi Opere Moderne originali è ormai un appuntamento autunnale fisso del festival di Pegna, che si ripete per il quinto anno consecutivo. Dopo Promessi Sposi, Notre Dame De Paris, Romeo & Giulietta, Francesco de Paula, quest'anno arriva l'emozionante opera musical basata sulla Divina Commedia di Dante, considerata la più importante Opera Letteraria italiana di tutti i tempi, che tornerà con il suo imponente allestimento, la regia di Andrea Ortis e la voce narrante di Giancarlo Giannini.
La sceneggiatura è di Gianmario Pagano, le scenografie sono di Lara Carissimi, le coreografie di Massimiliano Volpini, il disegno luci di Valerio Tiberi ed Emanuele Carlucci.
Lo spettacolare viaggio di un uomo dentro se stesso, il racconto del sentiero che attraversa i tre fantastici regni dell' Inferno, del Purgatorio e del Paradiso, si avvale del profondo e coraggioso restyling di Ortis, con le musiche del grande compositore Marco Frisina, un cast formidabile, proiezioni di ultima generazione animate in 3D, un suggestivo impianto scenografico, oltre 200 costumi, un corpo di ballo acrobatico ed un disegno luci eccezionale, che condurranno il pubblico di tutte le età entro e addosso alla potente fantasia del genio di Firenze.
"La Divina Commedia Opera Musical – afferma il regista Andrea Ortis - apre un nuovo spazio emotivo capace di coinvolgere tutti, superando ogni differenza generazionale, un nuovo spazio libero dove i ragazzi e tutti gli spettatori potranno fare non solo un'esperienza di vita indimenticabile, ma crescere spiritualmente ripercorrendo i passi di Dante ed identificandosi in lui". I biglietti per i serali sono regolarmente in vendita in tutti i punti Ticketone (Reggio. B'art, a fianco Teatro Cilea).

Intanto, prosegue in tutta la Calabria anche la prevendita per "Flashdance il Musical", trasposizione di uno dei maggiori successi mondiali del cinema, che chiuderà l'intera trentaduesima edizione del Festival, con la regia di Chiara Noschese.

Cinque le repliche in Calabria: 1 dicembre al Teatro Rendano di Cosenza, 4 e 5 dicembre al Teatro Politeama di Catanzaro, 7 e 8 dicembre al Teatro Cilea di Reggio.

Tutti gli spettacoli inizieranno alle ore 21.00, tranne quello del 5 dicembre a Catanzaro, previsto alle ore 18.00. Tutte le informazioni sono reperibili allo 0968441888 e al sito www.ruggeropegna.it