Reggio Calabria
 

Callea segretario generale della Cgil Fp Reggio Calabria

Il 13 ottobre si è tenuto, presso il Museo Archeologico Nazionale, il VII Congresso della Funzione Pubblica Cgil Reggio Calabria Locri che ha portato al rinnovo degli organismi sindacali e all'elezione di Francesco Callea nel ruolo di Segretario Generale della Categoria.

Ai lavori hanno preso parte il segretario generale della CGIL di Reggio Calabria Locri, Gregorio Pititto, la Segretaria generale regionale della categoria, Alessandra Baldari e la Segretaria della FP CGIL nazionale Concetta Basile. E' inoltre intervenuto il Sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà.

Il costruttivo dibattito che è scaturito all'articolata relazione del Segretario Generale uscente, anche con riguardo ai temi di respiro nazionale, ha fatto emergere una condizione politica e sociale di grande sofferenza, che necessita di interventi improcrastinabili, sia con riferimento all'emergenza occupazionale che con riguardo alla rete dei servizi del nostro territorio, a partire da quelli legati alla sanità ed ai servizi socio-sanitari.

Il Sindaco della Città Metropolitana, nel suo intervento, ha sottolineato, tra l'altro, l'importanza del continuo dialogo tra Amministrazione e Sindacato, come avvenuto in occasione della recente stabilizzazione dei lavoratori LSU.

A chiudere gli interventi, la Segretaria nazionale della FP CGIL, Concetta Basile ha posto l'accento sui temi di respiro nazionale, evidenziando l'impegno dell'Organizzazione per il prossimo rinnovo contrattuale nei servizi pubblici e la necessità di mobilitazione riguardo alla prossima manovra finanziaria che non presenta soluzioni concrete di investimento e di programmazione, né misure di contrasto alla disoccupazione, ma solo elargizioni assistenziali senza creare lavoro vero.