Reggio Calabria
 

Reggio, Confindustria e imprese protagoniste al Business Forum Italo-Danese di Roma

Confindustria Reggio Calabria protagonista del Business Forum Italo-Danese promosso a Roma dall'Ambasciata di Danimarca in occasione della visita in Italia del principe ereditario, Frederik di Danimarca. L'evento, che ha fatto registrare la partecipazione di 36 aziende danesi tra le più rappresentative dei settori Clean Tech, Healthcare e Food & Beverages, ha rappresentato un importante e qualificato momento di confronto operativo tra mondo dell'impresa e rappresentanti di autorità commerciali, governative e regolatorie. Presenti, fra gli altri, Walter Ricciardi, presidente dell'Istituto Sanitario Italiano, Oscar Di Montigny, Chief Innovation, Sustainability & Value Strategy Manager presso Banca Mediolanum, Alberto Frausin, CEO Carlsberg Italia, Anders Samuelsen, ministro degli Affari esteri danese, Ellen Trane Nørby, ministro della Sanità danese e il presidente nazionale di Confindustria, Vincenzo Boccia, che ha portato il saluto degli industriali italiani.
L'Associazione di via del Torrione, rappresentata dal presidente, Giuseppe Nucera, attraverso il proprio Sportello Internazionalizzazione, guidato dalla referente Mariella Costantino, ha coinvolto nella manifestazione diverse aziende associate del territorio reggino, in particolare realtà produttive leader nei settori agroindustria, sanità e ambiente/territorio.

"Le nostre imprese - ha commentato a margine dell'evento romano il presidente Nucera - hanno risposto a questa iniziativa con grande entusiasmo e interesse. Segno evidente che il nostro territorio, a dispetto di tante difficoltà e un gap ancora importante che ci separa da altre aree produttive del Paese, riesce ad esprimere delle capacità imprenditoriali e progettuali di primissimo livello. Tutte le volte che ci troviamo fuori dai confini calabresi in circostanze simili, registriamo puntualmente un grande apprezzamento nei confronti delle eccellenze che caratterizzano il tessuto produttivo reggino. Come Confindustria Reggio Calabria, - ha concluso il presidente degli Industriali reggini - siamo fermamente decisi nel rilanciare e consolidare questo tipo di percorsi altamente qualificanti e proficui per le nostre aziende che attraverso queste iniziative riescono a costruire un sistema di relazioni estremamente importanti, specie in ottica di internazionalizzazione dei processi commerciali, promozione del brand e dei prodotti e rafforzamento delle azioni di marketing territoriale".

Oltre ai seminari settoriali, la manifestazione ha ospitato anche uno spazio dedicato al networking aziendale con la partecipazione dei reali danesi, dei ministri danese e italiano, dei relatori e di numerosi esperti di alto profilo. Le attività commerciali si sono poi concluse con una plenaria interamente dedicata al tema delle "Prospettive per le imprese dall'UE e l'agenda del commercio globale".