Reggio Calabria
 

Trasporto e assistenza alunni disabili, Città metropolitana Reggio: “Liquidate somme per spese 2017-2018”

Effettuate da parte della Città Metropolitana le operazioni di liquidazione delle somme relative alle spese sostenute, nell'anno scolastico 2017-2018, dagli istituti scolastici secondari di secondo grado, per garantire il servizio di assistenza specialistica, trasporto speciale ed attrezzature specialistiche per gli alunni con disabilità grave.

E' quanto comunicano ai dirigenti scolastici, Francesco Macheda, dirigente del settore Istruzione della Città Metropolitana, e Demetrio Marino, Consigliere delegato Metropolitano del Sindaco Giuseppe Falcomatà. Le spese sono state finanziate con somme in Bilancio.
Altra importante informazione, oggetto della comunicazione alle scuole da parte dell'Amministrazione Metropolitana, la Regione Calabria ha provveduto alla liquidazione di circa 330 mila euro a titolo di anticipazione, per l'anno 2018/2019, per l'erogazione dei prestazioni di assistenza specialistica e trasporto, per assicurare il delicatissimo servizio fin dall'inizio dell'anno scolastico. La somma è stata liquidata in virtù di un protocollo d'intesa tra i due Enti.
La Metro City utilizzerà inoltre, proprie somme di bilancio, sulla base dell'esperienza di quanto avvenuto lo scorso anno scolastico, quale integrazione finalizzata anche ai rimborsi per le spese sostenute per l'acquisto delle attrezzature specialistiche.
Infine, sempre nell'ambito dell'istruzione è in corso, da parte della Città Metropolitana di Reggio Calabria, l'aggiornamento delle short list per le figure di assistente educativo e addetto alla comunicazione.
Due figure molto delicate che garantiscono la piena integrazione scolastica agli alunni con disabilità certificata, per gli istituti di competenza dell'Ente.
L'Amministrazione ha già provveduto al pagamento delle spettanze relative all'anno precedente.
I requisiti, il modello di domanda e le modalità per la presentazione delle candidature, che dovrà avvenire entro il 23 novembre, sono consultabili sul sito www.cittametropolitana.rc.it.