Reggio Calabria
 

Vandali nella scuola Genoese a Reggio Calabria, Caracciolo e Imbalzano: "Adesso segnale di vicinanza vera, si apra la mensa"

"Il Gruppo di Forza Italia di Palazzo San Giorgio ha voluto mostrare la propria vicinanza alla scuola materna comunale Genoese, colpita da atti vandalici nei giorni scorsi.
Occorre condannare con forza il vile gesto che ha coinvolto l'asilo in pieno centro a Reggio Calabria e per tale ragione i consiglieri comunali Mary Caracciolo (capogruppo) e Pasquale Imbalzano si sono recati presso la scuola dove hanno incontrato insegnanti e collaboratori pronti a restituire una scuola ancora più bella ai propri alunni.


Purtroppo si tratta dell'ennesimo gesto bieco che non rende giustizia al territorio reggino. È un atto oltremodo ignobile nel luogo in cui si dovrebbero tutelare i bambini per una crescita sociale.
L'auspicio è che i responsabili si costituiscano immediatamente alle forze dell'ordine. Sarebbe l'unico gesto riparatore per il dramma avvenuto.
Se più volte ci siamo battuti nell'ambito degli asili è proprio per la convinzione assoluta che essi possano rappresentare un primo momento di crescita e sviluppo dei bambini, e le azioni condotte contro queste strutture sono azioni che feriscono l'intera Città.
Riteniamo sia importante dare un segnale di vicinanza concreta alla scuola materna e pertanto chiediamo la riapertura immediata della mensa scolastica, proprio quale gesto di attenzione nei confronti sia della scuola sia delle famiglie già abbastanza turbate dall'evento". Lo affermano in una nota i consiglieri comunali di Forza Italia, Mary Caracciolo e Pasquale Imbalzano.