Reggio Calabria
 

La Special Combat Academy sbarca a Reggio Calabria

Da qualche giorno anche Reggio Calabria può beneficiare degli insegnamenti della "Special Combat". L'Accademia - fondata a Roma e diretta dal maestro Silvio Izzo con l'obiettivo di fornire formazione di altissimo livello in ambito "Self Defense" - si avvarrà in riva allo Stretto dell'istruttore Giuseppe Camera, formato in tecniche avanzate di combattimento a mani nude e mano armata.

«Con grande entusiasmo e soddisfazione - spiega Camera, responsabile del 16° Gruppo "Aspromonte" e referente della "Special Combat Academy" di Reggio Calabria - annuncio questa nuova opportunità di autodifesa rivolta praticamente a tutti, specie alle nuove generazioni e in particolar modo alle donne, quest'ultime purtroppo prime destinatarie e vittime di violenza di ogni genere. Ritengo fondamentale imparare ed affinare le tecniche di autodifesa utilissime in tutte le circostanze della vita, nel pieno rispetto delle regole, delle persone e di un ferreo codice etico».

La "Special Combat Academy" promuove le attività su tutto il territorio nazionale ed opera attraverso lo CSEN, ente di promozione sportiva riconosciuto dal CONI. Gli allievi dell'accademia, nel corso delle lezioni, imparano a reagire sotto stress ad aggressioni a mani nude e gestire minacce e attacchi armati grazie ad istruttori altamente qualificati e grazie alla collaborazione con elementi di spicco a livello internazionale del mondo militare, privato e dell'antiterrorismo.

«Non posso nascondere - conclude Giuseppe Camera - che per me la soddisfazione è doppia poiché Reggio è la mia città. Mi auguro che la disciplina che insegno possa ottenere il riconoscimento sociale che merita e coinvolgere positivamente quanti vorranno praticarla».