Reggio Calabria
 

Calabria judaica, l’importante progetto curato dalla cooperativa Satyroi farà tappa a Lazzaro (RC)

Nel mese di luglio, in occasione del progetto Calabria Judaica, finanziato dalla Regione Calabria e curato dalla cooperativa sociale Satyroi, si terrà a Lazzaro un evento mirato alla valorizzazione e qualificazione delle tradizioni legate alla presenza ebraica anche nel nostro territorio.

"La presenza presso il Museo Antiquarium Leucopetra – afferma l'assessore alla Cultura Enza Mallamaci - della lucerna giudaica del IV/V secolo d.C. decorata a stampo con il simbolo della menorah, rinvenuta il secolo scorso a Lazzaro e tornata ad essere esposta dopo che, dal 13 dicembre 2017 al 16 settembre 2018, è stata protagonista al Museo Nazionale dell'Ebraismo Italiano e della Shoah di Ferrara, ha suscitato l'interesse degli organizzatori che hanno voluto coinvolgere in questo progettola comunità mottese".

"Il progetto – aggiunge l'assessore - attraverso un format innovativo e originale mira a riunire eventi teatrali, musicali, visite guidate, laboratori didattici e degustazioni enogastronomiche connesse all'ebraismo in Calabria.In particolare, a Lazzaro sono previsti degli eventi per promuovere l'Antiquarium Leucopetra e valorizzare i prodotti agroalimentari locali connessi all'ebraismo, cercando di canalizzarli nell'ambito della filiera kosher, di cui la Calabria vanta delle eccellenze uniche al mondo".

"Per tale motivo – annuncia quindi Enza Mallamaci - mercoledì 19 giugno, alle ore 17:30, presso la porta d'Accesso all'Area Grecanica di Lazzaro, presenti i rappresentanti della cooperativa Satyroi e i funzionari della Soprintendenza, ci sarà un incontro organizzativo per illustrare meglio il progetto e spiegare come partecipare per promuovere le peculiarità del comprensorio mottese".

"Le associazioni, le cooperative, le aziende del territorio e quanti pensano di poter contribuire a rendere ancora più ricco questo importante evento che si svolgerà a Lazzaro– conclude quindi la delegata alla Cultura - sono invitati a partecipare all'incontro di mercoledì prossimo. Insieme raggiungeremo importanti risultati".