Reggio Calabria
 

Reggio: il 20 giugno la presentazione de “Il libro nero della Lega”, di Tizian e Vergine

Importante appuntamento a Reggio Calabria, nell'ambito degli eventi "L'autore in vetrina" della Libreria Nuova Ave. Giovedì 20 alle ore 18.30 saranno presenti i giornalisti Giovanni Tizian e Stefano Vergine, con il loro ultimo lavoro "Il libro nero della Lega". La truffa milionaria ai danni degli italiani, le alleanze con personaggi impresentabili al Sud, le trame opache sullo scacchiere internazionale: tutta la verità sul partito di Matteo Salvini.

Che fine hanno fatto i 49 milioni di euro della truffa sui rimborsi elettorali architettata da Umberto Bossi e Francesco Belsito? Perché Matteo Salvini mente quando dice di non aver mai visto un euro di quel tesoro? Chi sono i nuovi finanziatori del partito oggi? E ancora, come mai il ministro dell'Interno per sfondare al Sud si è circondato di personaggi equivoci, riciclati, ex fascisti, condannati, indagati e con parentele su cui pesa il sospetto di contiguità con la mafia? Quali segreti si celano dietro le alleanze strette dal leader della Lega con Vladimir Putin e Donald Trump?

Un libro inchiesta svela per la prima volta le trame finanziarie e politiche del partito del ministro dell'Interno. È Il libro nero della Lega, una coraggiosa ricostruzione basata anche su importanti documenti fin qui inediti.

Questo il libro che sarà presentato giovedì 20 alla presenza degli autori. Tizian e Vergine sono due dei più autorevoli giornalisti d'inchiesta italiani, attualmente firme di punta de "L'espresso". Un'occasione per approfondire questioni di stretta attualità. L'appuntamento è coorganizzato dal Collettivo "La strada" e dalla piattaforma municipalista "Nomi Cose Città R come Reggio", che da tempo incidono in città con il loro percorso di impegno sociale e culturale.