Reggio Calabria
 

"Il mio amore e la mia vicinanza": il messaggio social di Silvia Provvedi al suo "Malefix", Giorgio De Stefano

postsilviaprovvediRompe il silenzio, ma sarà l'unica volta. La cantante Silvia Provvedi affida a Instagram il proprio pensiero sul compagno, Giorgio De Stefano, detto "Malefix", arrestato alcuni giorni fa come uno dei destinatari dell'ordinanza di custodia cautelare nei confronti di affiliati delle cosche di De Stefano–Tegano e Libri, attive a Reggio Calabria.

"Ritengo doveroso dover dire due parole alle tantissime persone che mi vogliono bene e che mi stanno esprimendo solidarietà", si legge su Instagram, "Vi ringrazio di cuore davvero tutti. Non parlerò più di questa triste vicenda che ha coinvolto me e tutta la mia famiglia fino alla conclusione delle indagini, perché penso sia una mancanza di rispetto nei confronti di una magistratura in cui ho sempre creduto e in cui credo tutt'ora. Al mio compagno Giorgio rinnovo sempre di più il mio amore e la mia vicinanza".

"Giorgino" De Stefano, rampollo del potente clan di 'ndrangheta, da tempo si è trasferito a Milano, dove ha conosciuto Provvedi, da cui ha recentemente avuto un figlio.