Reggio Calabria
 

Roccaforte del Greco (RC), Sera (Cisl Fp): “Bene aumento orario per ex Lsu-Lpu”

"La CISL FP esprime grande soddisfazione per l'impegno mantenuto dal sindaco Domenico Penna, che con la Del. G.M 35/2020, prevede l'aumento orario per i lavoratori a tempo indeterminato part-time ex LSU LPU". Lo dichiara il segretario generale della Cisl Fp, Vincenzo Sera, che aggiunge: "Una grande sinergia con il sindaco Penna, che da circa un anno si stava cercando la soluzione per l'aumento orario dei lavoratori part-time. Fin dal primo momento il sindaco già manifestava l'intenzione di voler procedere a tale richiesta della Organizzazione Sindacale CISL FP. L'indirizzo del Sindaco è stato sempre quello basato sull'efficienza, l'efficacia e l'economicità dell'azione Amministrativa che è legata in gran parte all'utilizzo del personale ed all'assetto organizzativo gestionale della struttura di un Ente, che deve, necessariamente, rispondere all'ottica della ottimizzazione e valorizzazione delle risorse umane. Quindi, con questa linea di indirizzo e con la professionalità dei vari responsabili, l'Ente ha programmato le attività affidando compiti e funzioni ai lavoratori ai fini del raggiungimento degli obiettivi, improntati a migliorare i servizi all'utenza.

"L'aumento orario da 18 ore a 30 – prosegue Sera -è stato fortemente sostenuto dalla CISL FP, ma il merito bisogna riconoscerlo all'Amministrazione.

La Cisl FP sottolinea la sensibilità dimostrata dal Sindaco Domenico Penna, già dopo la stabilizzazione dei lavoratori ex LSU LPU, attraverso le sollecitazioni della CISL FP, ha dimostrato la volontà di dare dignità a lavoratori, una dignità spesso calpestata.

Diversi incontri sono stati richiesti all'Amministrazione, dove il Dirigente Sindacale della CISL FP Consolato Dino Caccamo ha sempre proposto soluzioni sia per una riorganizzazione dei servizi e chiesto l'impegno per tutti i lavoratori per l'aumento orario, rispetto criteri meritocratici e raggiungimento degli obiettivi. Richieste sempre condivisa dall'Amministrazione. Un ampia disamina delle diverse problematiche, con - conclude il sindacalista della Cisl Fp - proposte condivise da parte dell'Ente improntati a migliorare i servizi da erogare all'utenza, valutate le condizioni economiche, con la delibera 35/2020 si è raggiunto l'obiettivo.

La CISL FP è intervenuta in tutti i Comuni della Città Metropolitana, chiedendo l'aumento orario per i lavoratori part-time, ci si aspetta che anche gli altri Enti recepiscano questa sollecitazione, l'obiettivo comune deve essere quello di dare dignità ai lavoratori e migliorare i servizi all'utenza".