Vibo Valentia
 

Migrante ucciso nel Vibonese, manifestazioni di protesta anche a Teramo

Hanno risposto in una sessantina di persone, tra cui anche diversi immigrati, all'iniziativa del Centro Politico Comunista "Sandro Santacroce" di Teramo, come riporta l'Agi, che ha organizzato dinanzi alla Prefettura di Teramo un sit in di protesta a sostegno di Soumaila Sacko di 29 anni, cittadino maliano, il bracciante agricolo e sindacalista ucciso sabato sera a colpi di fucile a San Calogero in provincia di Vibo Valentia.

Nel corso della manifestazione cui hanno preso parte tra gli altri i rappresentanti locali di Arci, Sinistra Italiana e Potere al Popolo sono stati distribuiti anche volantini.