Vibo Valentia
 

Experience House, a Pizzo la presentazione del progetto vincitore di "Giovani e futuro comune"

Uno spazio di condivisione e interscambio da destinare ad iniziative sociali, culturali ed artistiche, a laboratori tematici, ad incontri di lavoro, nel cuore del borgo marinaro di Pizzo. È questa l'essenza di "Experience House", progetto ideato da un team di quattro giovani studenti vibonesi e vincitore - per la provincia di Vibo Valentia - del percorso di progettazione partecipata "Giovani e futuro comune" promosso da Goodwill e Talent garden Cosenza, con la partnership di Fondazione Vodafone e Fondazione per il Sud, per la valorizzazione delle idee progettuali delle giovani generazioni attraverso l'impiego di spazi pubblici. L'idea del team vincitore del progetto è semplice quanto rivoluzionaria: creare all'interno della "Loggia della tonnara" di Pizzo - data in comodato d'uso dal Comune attraverso la stipula di un patto di collaborazione - uno spazio innovativo destinato al coworking; ad attività di formazione con figure professionali; all'organizzazione di meeting; ad area studio con biblioteca e videoteca; ad area espositive per mostre e performance; ad area relax e svago.

Spazi accessibili a tutti, da offrire a professionisti, associazioni, team di esperti, giovani talenti che avranno così la possibilità di farsi conoscere e promuovere le loro idee. Il tutto nel rispetto dell'identità del sito, luogo indissolubilmente legato alla storia e all'identità della cittadina di Pizzo. La presentazione del progetto e il taglio del nastro, di quello che è stato ribattezzato "un laboratorio di innovazione sociale per la valorizzazione dei beni comuni", avverranno domenica 28 ottobre alle ore 17.30, alla Loggia della tonnara sul lungomare Cristoforo Colombo a Pizzo. All'evento prenderanno parte il sindaco di Pizzo, Gianluca Callipo; Lucia Moretti, presidente dell'associazione Goodwill; Pasquale Bonasora, responsabile Beni comuni associazione Labsus; Roberta Caruso, founder Home 4 Creativity; Gianpaolo Masciari, mentor Experience House; Gioacchino Puglisi, Federica Rubino, Wanda Loschiavo, Elisabetta Artusa, founder associazione Experience House